Deleghe telematiche: cosa cambia dal gennaio 2015 - News ed eventi - BCC Erchie

MENU
Vai ai contenuti

Menu principale:

Deleghe telematiche: cosa cambia dal gennaio 2015

BCC Erchie
Pubblicato da in Normativa ·
Il Decreto Renzi (D.L. n. 66/2014), oltre al bonus Irpef, ha previsto anche altre importanti misure fiscali.

Tra queste, è stato stabilito che dal 27/1/2015 chi dovrà versare imposte/contributi dovrà farlo utilizzando esclusivamente:
  • i servizi telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate per i c.d. modd. F24 “a zero”;
  • i servizi telematici messi a  disposizione dall’Agenzia delle Entrate e dagli intermediari della  riscossione convenzionati con la stessa (home banking delle banche e di  Poste italiane), qualora siano state effettuate compensazioni e il mod. F24 presenti un saldo positivo;
  • i servizi telematici messi a  disposizione dall’Agenzia delle Entrate e dagli intermediari della  riscossione convenzionati con la stessa, per i modd. F24 di importo superiore a € 1.000 (ad eccezione dei modelli precompilati dell’ente impositore).
Le nuove regole si applicano a tutti:
imprese, professionisti e anche privati

Sarà ancora possibile pagare con F24 cartaceopresso le  banche, le poste o uno sportello di Equitalia solo da chi non è  titolare di partita IVA se dovrà pagare, senza alcuna compensazione, un  modello F24 con un saldo pari o inferiore a 1.000 euro (ad eccezione dei  modelli precompilati dell’ente impositore).


PROFESSIONISTI E IMPRESE
Pos
Telepass con viacard
Inbank
Banca aderente al Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea
Via Roma 89 - 72020
Erchie (BR)
P.IVA 00082900747
Tel. 0831 767067 Fax. 0831767951
E-mail: segreteria@bccerchie.it
PEC: creditocooperativoerchie@legalmail.it
Torna ai contenuti | Torna al menu