News - BCC Erchie

Vai ai contenuti

Menu principale:

BCC Erchie. Solida e trasparente.

BCC Erchie
Pubblicato da in Comunicazione ·
CET1, acronimo di Common Equity Tier1, è il coefficiente che indica la  solidità patrimoniale degli istituti di credito. Più è alto il  coefficiente, più la banca è solida. Per le banche italiane, la soglia  minima regolamentare del CET1, stabilita dalla Banca Centrale Europea, è  del 10,50%. La media del sistema bancario italiano è 12,10%. Il CET1 di  BCC Erchie, pari a 31,91% (aggiornamento al 31/12/2015), è ben al di  sopra sia della soglia della BCE che della media del sistema bancario  italiano.
Siamo tra le prime posizioni dell'intero panorama bancario nazionale in tema di solidità patrimoniale, ben distanti e al riparo dalle difficoltà in cui si trovano adesso molte altre banche.



AVVISO - Depositi a risparmio al portatore - PROPOSTA DI MODIFICA UNILATERALE DEL CONTRATTO

BCC Erchie
Pubblicato da in Normativa ·
Gentile Cliente,
ai sensi dell’art. 118 del D.Lgs. 1.9.1993, n.385, Le comunichiamo di seguito le modifiche che intendiamo apportare alle condizioni contrattuali che regolano il rapporto in oggetto, con la rispettiva data di decorrenza e le relative motivazioni.



Assemblea Ordinaria dei soci 2016

BCC Erchie
Pubblicato da in Soci ·
Si è svolta lo scorso 22 Maggio 2016 presso il NUOVO CINEMA PARADISO  l’assemblea ordinaria dei soci della Bcc Erchie per approvare il  bilancio 2015.
Il Bilancio, approvato all'unanimità , dopo un anno difficile, è tornato in UTILE.
 Rinnovate tutte le cariche sociali con conferma dei membri uscenti del  consiglio di amministrazione, del collegio sindacale e del collegio dei  probiviri.
Soddisfazione e fiducia nel futuro sono state espresse dal Presidente Giovanni Pompeo Carrozzo.



Antiriciclaggio Novità introdotte dalla Legge 28 dicembre 2015, n. 208 (Legge di Stabilità 2016

BCC Erchie
Pubblicato da in Comunicazione ·
Informiamo  la  gentile  clientela che l’art. 1, comma 898, della Legge di Stabilità   2016   pubblicata   in   G.U.   n.302   del 30.12.2015,   Supplemento Ordinario  n.  70,  ha  provveduto  ad  innalzare da € 1.000,00 a € 3.000,00 il limite a partire dal quale è vietato il trasferime nto tra soggetti diversi di denaro contante,  di  libretti  di  deposito  bancari  o  postali  al  portatore  e di  titoli  al portatore.
Tuttavia, l’incremento della soglia non è generalizzato,  essendo  ancora  in vigore il limite di € 1000,00 per gli assegni bancari e circolari che, pertanto, se pari  o  superiori  a  detto  importo  devono  continuare  a  riporta re  la  clausola  di non trasferibilità.
Il legislatore non ha apportato alcuna modifica al comma 12 dell’art. 49 del decreto legislativo 21 novembre 2007, n. 231 in materia di libretti al portatore. La  disposizione  quindi  continua  a  prevedere  che: “Il saldo  dei  libretti  di deposito bancari o postali al portatore non può essere pari o superiore a euro
mille”.
Rimane  invariata  ad 1.000,00 la soglia per l’effettuazione delle rimesse di denaro per il tramite del servizio di money transfer . E’ stato poi incrementato da 2.500,00 ad 3.000,00 il limite per la negoziazione a pronti di mezzi di pagamento in valuta nello svolgimento dell’attività di cambiavalute.



La nuova banconota da 20 Euro serie "Europa"

BCC Erchie
Pubblicato da in Monetica ·
A partire dal 25 novembre 2015 verranno introdotte in circolazione le nuove banconote da 20 Euro della serie "Europa". I biglietti della prima serie circoleranno insieme alla serie “Europa” fino a nuova comunicazione e, anche quando cesseranno di avere corso legale, potranno essere cambiati a tempo indeterminato presso qualsiasi banca centrale nazionale dell’Eurosistema.






Deleghe telematiche: cosa cambia dal gennaio 2015

BCC Erchie
Pubblicato da in Normativa ·
Il Decreto Renzi (D.L. n. 66/2014), oltre al bonus Irpef, ha previsto anche altre importanti misure fiscali.

Tra queste, è stato stabilito che dal 27/1/2015 chi dovrà versare imposte/contributi dovrà farlo utilizzando esclusivamente:
  • i servizi telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate per i c.d. modd. F24 “a zero”;
  • i servizi telematici messi a  disposizione dall’Agenzia delle Entrate e dagli intermediari della  riscossione convenzionati con la stessa (home banking delle banche e di  Poste italiane), qualora siano state effettuate compensazioni e il mod. F24 presenti un saldo positivo;
  • i servizi telematici messi a  disposizione dall’Agenzia delle Entrate e dagli intermediari della  riscossione convenzionati con la stessa, per i modd. F24 di importo superiore a € 1.000 (ad eccezione dei modelli precompilati dell’ente impositore).
Le nuove regole si applicano a tutti:
imprese, professionisti e anche privati

Sarà ancora possibile pagare con F24 cartaceopresso le  banche, le poste o uno sportello di Equitalia solo da chi non è  titolare di partita IVA se dovrà pagare, senza alcuna compensazione, un  modello F24 con un saldo pari o inferiore a 1.000 euro (ad eccezione dei  modelli precompilati dell’ente impositore).



MODIFICA DELL'ALIQUOTA DI TASSAZIONE DELLE RENDITE FINANZIARIE

BCC Erchie
Pubblicato da in Normativa ·

Il Decreto Legge n. 66 del 24 aprile 2014 ha stabilito la modifica del regime di tassazione dei redditi di capitale (interessi e dividendi) e dei redditi diversi di natura finanziaria (plusvalenze e minusvalenze su titoli, valute. etc.).

In particolare, a seguito della menzionata disposizione, i dividendi azionari percepiti dal 1 luglio 2014 da persone fisiche verranno tassati al 26% (per i dividendi percepiti fino al 30 giugno 2014 si applica l’aliquota precedente pari al 20%).

Gli interessi su titoli obbligazionari maturati dal 1 luglio 2014 da persone fisiche, saranno tassati come segue:

  • interessi percepiti su titoli di Stato italiani ed equiparati e su titoli di Stato esteri emessi da Paesi inclusi nella cosiddetta “white list”: 12,50% (invariata);

  • interessi percepiti su titoli obbligazionari emessi da società italiane: 26% (in precedenza 20%)


Lo Stato ha disposto anche l’aumento dell’aliquota di imposizione sugli interessi dei conti correnti, conti deposito e certificati di deposito delle banche che passa, sempre dal 1 luglio 2014, dal 20% al 26%.

Il decreto modifica, infine, il livello dell’aliquota di tassazione delle plusvalenze (capital gain) realizzate dal 1 luglio 2014, che passa anch’esso dal 20% al 26%, ad esclusione delle plusvalenze derivanti da operatività in titoli di Stato italiani ed equiparati e titoli di stato esteri emessi da paesi della cosiddetta “white list”, per i quali rimane invariata l’aliquota del 12,50%.

Per ulteriori informazioni e dettagli in merito, i soci e i clienti interessati possono rivolgersi ai nostri sportelli.




AVVISO ANTIRICICLAGGIO PER I POSSESSORI DI DEPOSITO A RISPARMIO AL PORTATORE

BCC Erchie
Pubblicato da in Normativa interna ·

Il presente avviso riporta l’elenco dei rapporti di deposito a risparmio al portatore per i quali i clienti non hanno svolto il questionario per l’adeguata verifica prescritto dalla vigente normativa Antiriciclaggio (D.Lgs 231/2007).
A tal proposito si invitano pertanto i possessori legittimi dei libretti in elenco
a presentarsi senza indugio per adempiere a quello che è un loro preciso obbligo di Legge. Si avverte la clientela interessata, che decorsi 60 giorni dalla data del presente avviso senza che i clienti interessati si siano presentati nella propria Filiale per svolgere il questionario, detti rapporti verranno estinti d’ufficio e il loro residuo saldo messo a disposizione degli aventi diritto.
L’avviso è pertanto definitivo e non verrà ripetuto in futuro per analoga finalità.
Gli operatori di Filiale rimangono a disposizione degli interessati per ogni ulteriore informazione nonché, decorsi 60 giorni, per la restituzione delle (eventuali) somme di loro spettanza.




APPROVATO IL BILANCIO DI ESERCIZIO 2013

BCC Erchie
Pubblicato da in Soci ·

Sono numeri, quelli descritti dal Presidente Carrozzo Giovanni Pompeo nel corso dell'Assemblea Ordinaria dei Soci tenutasi domenica 11 maggio, che hanno confermato come, nonostante il perdurare della recessione economica che ha caratterizzato anche l’anno 2013, la banca abbia tenuto sia in termini di solidità che di conto economico. Il 2013 si chiude con un utile netto di esercizio di 464.642 euro ( scarica il bilancio di esercizio 2013)




PROMOZIONE TELEPASS FAMILY

BCC Erchie
Pubblicato da in Offerte promozionali ·


In esclusiva il servizio Telepass sarà gratuito per 6 mesi!
Con Telepass viaggi comodo in autostrada ed anche in città, grazie al servizio per pagare la sosta nei parcheggi convenzionati. In più, se abbini la tessera Premium, approfitti di agevolazioni anche per il tempo libero. Scegli il prodotto adatto a te, hai 6 mesi di canone gratis.
RITIRA TELEPASS O TELEPASS PREMIUM
ALLO SPORTELLO OPPURE RICHIEDILO ONLINE!




Torna ai contenuti | Torna al menu